Bitetto: «L’Erasmus non chiude. Avanti almeno fino al 2020»

Stamattina all’interno dell’Aula Magna dell’Albergo dei Poveri si è tenuta la conferenza di benvenuto per tutti i nuovi ragazzi Erasmus  arrivati nel capoluogo ligure. Campuswave Radio presente alla manifestazione ha trasmesso la conferenza in streaming e ha colto l’occasione per intervistare alcune personalità del mondo Erasmus. Tra questi Carlo Bitetto.

PLUS. Carlo Bitetto, presidente di ESN Italia – Erasmus Students Network – non ne può più di ricevere chiamate dalla stampa. «Almeno una volta a settimana mi chiamano media a livello nazionale – confida Bitetto – per chiedermi se è vero che l’Erasmus chiuderà. Io devo rassicurare tutti. Erasmus Plus è il nuovo progetto ed è stato finanziato fino al 2020. Per questo non chiuderà ma sarà più forte di prima».

MISS. Ai microfoni di Campuswave anche alcune testimonianze di ragazzi e ragazze appena tornate dall’esperienza più bella della loro vita. Elena racconta con occhi pieni di gioia il suo periodo trascorso ad Alicante. «Ad una festa in spiaggia mi hanno pure incoronata Miss Erasmus! Ovviamente era uno scherzo fatto dai ragazzi di ESN». Poi continua: «Non fatevi fermare dall’organizzazione. Prendete e partite! Non ve ne pentirete».

Qui sotto il podcast per ascoltare le voci di Carlo Bitetto ed Elena intervistate dai nostri Matteo Faccio, Albe Mari e Giulio Giovinazzo.